Addolcitori Acqua Prezzi

Confronta 5 Preventivi Gratuiti e Scegli il Migliore !

L’addolcitore d’acqua è un sistema di depurazione che trattiene ed elimina il calcare, rendendo l’acqua più leggera grazie all’impiego di resine cationiche. Nello specifico l’acqua del rubinetto passa tramite l’addolcitore e viene filtrata dallo strato di resine, qui i sali sono convertiti in sali di sodio e l’acqua che ne deriva viene addolcita. L’addolcitore acqua viene installato per ridurne la durezza attivando un processo chiamato “scambio ionico” in cui vengono intervengono resine alimentari, ioni di calcio e magnesio. Lo scarto che ne deriva da questo processo è formato dalle particelle responsabili delle incrostazioni di calcare. Sul mercato sono presenti due tipi di addolcitori per uso domestico e per uso professionale.

Prezzo medio per addolcitori d’acqua

Il prezzo medio è di 2.075 €

Da 150 €

Prezzo più basso per la categoria: Addolcitori acqua

Fino 4.000 €

Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di Addolcitori acqua

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Procedi, è gratis!

Quali sono i tipi di addolcitori d'acqua

addolcitore3

Addolcitore d’acqua a scambio ionico

L’addolcitore d’acqua a scambio ionico è basato sul un meccanismo di ricambio: le particelle di sodio si sostituiscono alle particelle di calcio e magnesio. Questo porta a un esaurimento del potere delle resine, che rende necessaria l’attivazione del sodio in soluzione acquosa, da cui, per mezzo di una valvola il sistema preleva e rigenera le resine. Da non dimenticare l’integrazione periodica e importantissima di sale.

Il costo di un addolcitore d’acqua a scambio ionico da 20lt in media è di 1.200€.

addolcitore4

Addolcitore d'acqua magnetico

L'addolcitore d'acqua magnetico ha anch’esso il principale obiettivo di evitare il deposito di calcare. Detto anche decalcificatore magnetico, attiva le sue funzioni creando sull'acqua un campo magnetico ad alta intensità, qui il carbonato di calcio si trasforma in aragonite, una sostanza che viene eliminata poi con il getto dell'acqua. Così facendo il decalcificatore magnetico non permetterà depositi di calcare sulle superfici.

Il costo di un addolcitore elettromagnetico anticalcare per rubinetto si aggira intorno a 400€.

addolcitore

Addolcitori d'acqua con valvola a tempo

Gli addolcitori d'acqua con valvola a tempo sono dei sistemi smart in cui la rigenerazione dell’acqua può essere programmata manualmente con sistemi di valvola a tempo o con sistemi volumetrici. La valvola a tempo stabilisce un tempo prefissato mentre nell’addolcitore volumetrico il processo di rigenerazione si avvia quando sono passati tot volumi di acqua.

Il costo di un addolcitore con valvola a tempo si aggira intorno a 800€.

addolcitore

Addolcitore d'acqua cabinato

L’addolcitore d'acqua a doppio corpo o addolcitore cabinato, trova largo impiego per l’uso domestico, soprattutto nelle case di piccole metrature. Oltre all'eliminazione del calcare e alla riduzione delle incrostazioni delle tubature, l'addolcitore combinato riduce considerevolmente la durezza dell'acqua. Quest'ultima è consigliabile che sia intorno ai 15°F.

Il costo di un addolcitore a doppio corpo si aggira intorno a 1.400€.

addolcitore5

Addolcitori d'acqua volumetrici

Gli addolcitori d'acqua volumetrici sono sistemi che riescono a gestire e controllare la media dei consumi d’acqua giornalieri. Questa tecnologia di funzionamento permette di risparmiare in generale sull’utilizzo dell’acqua ed è in grado rigenerare le resine durante la notte. Questa risulta essere la scelta ideale quando i consumi non sono costanti.

Il costo di un addolcitore volumetrico si aggira intorno a 700€.

Quanto costano gli addolcitori d'acqua?

Tipo di addolcitori d'acqua Dettagli Prezzo
Addolcitore d'acqua a scambio ionicoAddolcitore gel a scambio ionico compatto Easy Soft750€
Addolcitore d'acqua a campo magneticoAnticalcare a impulso elettromagnetico per un impianto di 3 m3/h400€
Addolcitore d'acqua combinatoAddolcitore combinato da sottolavello con ridotto consumo di acqua e sale1.000€
Addolcitore d'acqua a doppio corpoAddolcitore Termotek500€
Addolcitore d'acqua volumetricoAddolcitore d'acqua 30l Autotrol elettronico800€
Addolcitore d'acqua con valvola a tempoAddolcitore Edenya900€

Cosa c'è da considerare prima di acquistare un addolcitore d’acqua?

Prima di scegliere l’addolcitore d’acqua è bene conoscere la durezza e la quantità di acqua consumata dal nucleo familiare. Con questi parametri alla mano, sarà possibile scegliere l’addolcitore cucito su misura. Fondamentale, inoltre, attraverso un calcolo, capire la quantità che occorre al sistema di addolcimento. Spesso sono le aziende stesse che, insieme al preventivo, includono un test per individuare le caratteristiche dell’acqua e della zona.

Il costo di installazione di un addolcitore d’acqua varia in media tra 250€ e i 600€. Ogni impianto per essere performante e garantire sempre acqua di qualità, dopo l’installazione ha la necessità di una manutenzione costante, primo fra tutti il ricambio dei filtri e disinfezione dei circuiti.

Vantaggi e svantaggi degli addolcitori d'acqua?

Vantaggi Svantaggi
  • Vantaggi per la salute
  • Sostenibilità con azzeramento della plastica
  • Risparmio economico
  • Elimina il calcare e preserva i sanitari i rubinetti dalle incrostazioni
  • Bucato più morbido, stoviglie brillanti senza aloni
  • Manutenzione costante
  • Costi elevati per d'acquisto dell'addolcitore

Quali sono le marche più gettonate per l'acquisto di addolcitori d'acqua?

  • L’azienda Parkin produce una vasta gamma di prodotti per l’addolcimento per uso domestico attraverso l’utilizzo di una resina cationica forte. Un addolcitore d’acqua di questo linea con una capacità di 18l ha uno costo medio di 700€.
  • Il brand Jupiter offre tecnologie all’avanguardia, oltre a una vasta scelta di addolcitori domestici. Per esempio nel prodotto Jupter Cab la rigenerazione delle resine è garantita in automatico da una testata di comando multifunzionale azionata da un timer. Un addolcitore d’acqua cabinato ha uno costo medio di 800€.
  • L’azienda BravoCab annovera tra i punti forza dei propri prodotti la facilità di installazione. Con una forma compatta e dalle dimensioni cabinate ha la possibilità di orientare la valvola insieme a un sistema di gestione elettronico. Un addolcitore d’acqua BarvoCab ha uno costo medio di 1.000€.
  • Water2Buy produce prodotti anche per nuclei domestici più numerosi arrivando a coprire il fabbisogno di 10 persone, con prezzi accessibili. Si tratta di addolcitori che possono essere installati in casa o all’esterno. Un addolcitore d’acqua Water2Buy W2B800 ha uno costo medio di 750€.

Quali sono le normative da rispettare per l’installazione degli addolcitori d’acqua?

L’istallazione dell’addolcitore d’acqua è regolata dalla legge 37/08 e prevede che l’installazione debba essere effettuata obbligatoriamente da un idraulico abilitato. Inoltre, la sicurezza degli impianti degli addolcitori d’acqua è regolata dal Decreto Ministeriale n° 25/2012 e dalle norme UNI 8065 che prevedono che il trattamento delle acque sia esclusivamente relativo a quelle distribuite dall’acquedotto pubblico, con metriche chimico-fisiche e microbiologiche controllate, così come stabilito dal Decreto Legislativo n° 31 del 2 febbraio 2001.

Per quanto riguarda la parte tecnica, gli addolcitori d’acqua devono possedere obbligatoriamente un filtro a cartuccia di sicurezza in rete lavabile di plastica o rete metallica inox.

Quali sono gli aiuti Governativi per gli addolcitori d’acqua?

Gli addolcitori d’acqua nascono per migliorare l’efficienza energetica di un edificio oltre a rappresentare un plus salutare per il nucleo familiare, per questi motivi gli sgravi fiscali per acquistare un addolcitore d’acqua sono stati contemplati tra gli ecobonus statali.

Il bonus addolcitore che riguarda le ristrutturazioni è contemplato nella circolare 20/E/2011, secondo la quale è possibile ottenere la detrazione Irpef al 50% per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, a condizione che l’installazione dell’addolcitore implichi “modificazioni strutturali integranti opere di manutenzione straordinaria dell’abitazione e/o degli impianti relativi”. Oltre alla detrazione l’installazione degli addolcitori usufruisce dell’aliquota Iva al 10%. Il bonus per l’addolcitore d’acqua è stato prorogato al 31/12/2024.

Come funziona Preventivi.it

DETTAGLI

Indica i dettagli

Specifica di che cosa hai bisogno in pochi click

DETTAGLI

Confronta i preventivi

Nelle prossime ore riceverai diversi preventivi

DETTAGLI

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte